Coronavirus: a Wuhan situazione apocalittica

✔️Emergenza #CoronaVirus confinata alla Cina, e in particolare confinata su Wuhan, non ci sono nuovi centri di contagio, ma a Wuhan la situazione è apocalittica, ci sono 32000 casi accertati credo, ma secondo me i veri casi ormai saranno 100.000, perché non fanno in tempo ad accertarli tutti purtroppo. La battaglia è quella di contenere il contagio a Wuhan, per evitare che si contagino altre parti della Cina, praticamente bloccano la gente in casa, danno un pass per famiglia, i controlli per entrare ed uscire sono severissimi, e si può uscire solo per motivi eccezionali e per prendere da mangiare. Sembra che la data del 10 febbraio slitti di un’altra settimana, perchè adesso manca la gente
✔️Questa situazione deriva da rapporto molto stretto fra uomo e animale, con l’agricoltura cosí frammentata, con 500milioni di contadini per 100milioni di ettari, per vivere hanno bisogno di portare quelle poche cose che hanno al mercato, quindi c’è bisogno di questi mercati di raccolta dove l’animale incontra la persona, o viceversa, che sia vivo o appena macellato. È un po’ l’incontro fra vecchio e nuovo, grandi città moderne ma con l’agricoltura molto arretrata, e questa contraddizione cinese che si esprime nei mercati e che poi da origine a queste pandemie, è la terza, c’è stata l’aviaria, la sars e questa. Non è facile aumentare i controlli con 500milioni di contadini che portano le cose al mercato, bisognerebbe strutturare i mercati, modernizzare l’agricoltura e per farlo devi lasciare 100milioni di persone a spasso, c’è un problema sociale di fondo altrimenti lo avrebbero già bloccato questa situazione, perchè loro lo sanno che sono pericolosi questi mercati, la mia ipotesi è che queste pandemie si ripeteranno
✔️Si parla di un danno pari al 2% del PIL, i consumi di carburante sono scesi del 25%, mi viene da pensare che posso essere anche più alto 2%, e poi 2% su base annua, ma su base mensile non c’è PIL perchè la gente non lavora
✔️Gli episodi di razzismo italiano sono stati bestiali, io questi casi li leggo solo in Italia, non li leggo in altri paesi, ma tieni presente che l’Italia, nelle statistiche internazionali, che fa un centro di ricerca di Washington, ed in particolare fa periodicamente una ricerca sulla percezione dei cinesi nel mondo è il paese più anti cinese di tutti, a parte il Vietnam o altri paesi legati a fatti storici; questa fobia nei confronti dei cinesi è molto molto italiana, non la rilevo su New York Times, Boston Globe o Nikkei per esempio
✔️I danni del turismo per me sono permanenti, non è che le persone che non viaggiano adesso e poi di colpo inizieranno a viaggiare, devono recuperare sul lavoro per cui non viaggeranno, quel 20% che manca al turismo mondiale non sarà recuperato nell’anno invece le produzioni secondo me possono recuperare, il PIL industriale può recuperare
✔️USA-CINA: Fase 2 non c’è e posticiperanno anche la fase 1, perchè adesso la Cina non è in grado di fare fronte all’accordo, fra l’altro devo correggermi, avevo detto che l’accordo non era stato reso noto, e invece si, è un protocollo di 96 pagine e c’e la firma ad acquistare 200milioni di dollari di prodotti, anche extra CoronaVirus mi sembrano tanti, ma si sono impegnati per iscritto e l’accordo riguarda diverse cose, c’è una parte che riguarda l’energia, una parte l’agricoltura e una parte i beni manufatti, ma parla anche anche di proprietà intellettuale
✔️Trump: L’impeachment è stato un errore farlo, c’era il dubbio che non avrebbe portato nessun beneficio e avrebbe aumentato la sua popolarità, e il risultato è stato proprio questo perchè adesso la sua popolarità è al 49%, mai stata cosi alta, sempre intorno al 44%

La puntata di: “BUCCE DI BANANA E VOLI D’AQUILA. SCIVOLONI E IDEE GENIALI DELLA FINANZA”, del 7 Febbraio 2020, condotta da Annalisa Lospinuso su Le Fonti TV👇

https://www.youtube.com/watch?v=Dd84UwqxL-Y