Fase 1 USA-CINA: accordo farlocco. Corona Virus è un pulcino nero.

✔️Accordo USA-Cina è tarocco, 200 miliardi di acquisti in più sono impossibili, nessuno ha mai visto il testo del accordo, lo dice Trump per essere rieletto poi dopo le elezioni cambierà qualcosa, perché non c’è capienza i cinesi non possono dirottare 200 miliardi e poi di cosa? Potrebbero esser 30/40 massimo 50 miliardi ma 200 non è possibile

✔️L’accordo é positivo per USA ma non così tanto come Trump fa credere, adesso gli fa comodo così essendo in campagna elettorale e i cinesi hanno calmierato, altrimenti tutto continuava a salire, hanno fatto contento Trump, e vedrai che ora rilasceranno anche la cinese di Huawei

✔️La fase due non si farà mai, non esiste, si romperanno sulla fase 1. La partita è chiusa, la Cina manterrà i dazi e sulla parte tecnologica continueranno litigi e blocchi

✔️Guerra commerciale tra Usa e Cina eliminata dalla lista degli elementi di rischio perché i mercati avevano paura del dopo, i mercati pensano che i dazi che Trump ha messo fino adesso non hanno dato fastidio, se ne avesse messi ulteriori fino a colpire i beni di consumo e il potere d’acquisto degli americani allora avrebbe fatto molto male, ma siccome non li ha messi si sono tranquillizzati, i mercati sono felici per quelli che non ha messo non per quelli che non ha tolto

✔️Fase 2 non ci sarà e Trump si riverserà su Europa, ma solo dopo le elezioni, non gli conviene rischiare prima, se lui viene rieletto il nuovo nemico sarà l’Europa, fino alle elezioni al massimo qualche minaccia velata

✔️Il Corona Virus è un pulcino nero, che potrebbe diventare un cigno nero, per il momento la stanno gestendo bene, si parla di 500 contagi ma temo siano di più, hanno cordonato un area di 40 milioni di persone, e per farlo ci vuole una capacità organizzativa non indifferente. Sembra meno mortale della Sars, e fa morire quelli che sono giá debilitati, meno cattiva ma più facile da contrarre, perche si puo trasmettere anche quando ancora non sai di averla.

✔️Le borse sono scese, Wuhan é la Chicago della Cina, un centro commerciale, capitale dell’automobile, è piccolo ma strategico, una delle 10 città più importanti della Cina. Soffre il comparto degli spostamenti e quello del lusso, i compratori cinesi per alcune case di moda sono il 60%, una roba pazzesca, poi se aggiungi che non viaggiano sia ad Hong Kong che fuori, insomma ci sta che questi titoli possano soffrire, i viaggi sono bloccati, hanno paura a viaggiare, anche qui in Thailandia il turismo cinese, che è molto importante, ha preso una bella botta

La nuova puntata di “BUCCE DI BANANA E VOLI D’AQUILA. SCIVOLONI E IDEE GENIALI DELLA FINANZA”, andata in onda il 24 Gennaio su Le Fonti TV, condotta da Annalisa Lospinuso👇

https://youtu.be/DCLegnSxzhs